imagealt

ITT SERALE MECCATRONICA

Istituto Tecnico Tecnologico Meccanica, Meccatronica ed Energia.

Articolazione Meccanica e Meccatronica.

Informazioni e contatti: meccatronica-adulti@ptpvenezia.gov.it

L’I.I.S. Vendramin Corner propone in Venezia, nell’ambito del Settore tecnico tecnologico, un’offerta formativa diploma del tutto equivalente a quello del corso diurno attualmente attivo presso l’istituto Fermi (IIS Vendramin Corner, sede di palazzo Collalto), cioè l’evoluzione del vecchio “istituto tecnico meccanico”, che nel corso degli anni ha dovuto tenere conto dello sviluppo della tecnologia e dei collegamenti ormai inscindibili fra le discipline meccaniche e quelle informatiche ed elettroniche. “Meccatronica” riassume proprio questa idea di fusione fra ambiti nella quale la meccanica non perde la sua identità, ma trova nuove possibilità di espressione dall’interazione con l’elettrotecnica, l’elettronica, l’informatica.

Il corso serale è rivolto a persone che hanno esigenze lavorative e/o familiari e che tipicamente non potrebbero né gradirebbero seguire un normale percorso scolastico, ma che hanno desiderio o interesse a conseguire un titolo di studio. Normalmente manifestano interesse per questo corso lavoratori che si vedono preclusa la carriera dalla mancanza di un titolo di studio, persone che desiderano consolidare una cultura tecnica per mezzo delle competenze anche teoriche che derivano dallo studio, giovani che hanno abbandonato la scuola pochi anni prima, ma decidono di proseguire nonostante gli impegni della vita adulta.

Individualizzazione degli studi:

Lo svolgimento del corso è estremamente diverso da quello scolastico, in quanto è basato sull’individuazione delle necessità di ogni singolo studente, che si effettua attraverso un colloquio preliminare e la presentazione da parte dell’interessato di eventuali titoli o attestazioni di studio pregressi, anche parziali. Di conseguenza si individuano le materie da studiare per raggiungere l’ammissione all’esame di stato (maturità) e l’anno di corso al quale far accedere lo studente.

Durata degli studi:

Tre periodi didattici (a cui può corrispondere un periodo che va dai 3 ai cinque anni dipendentemente dalle esperienze pregresse) sono così suddivisi: primo periodo ( uno/due anni, corrispondente al I biennio del corso diurno), secondo periodo (uno/due anni, corrispondente al II bienno del corso diurno), ed un terzo periodo che corrisponde al V anno del corso diurno.

Lo studente viene indirizzato al periodo più idoneo rispetto alle sue conoscenze e competenze pregresse, e frequenterà le materie individuate nel suo percorso personalizzato.

Il corso termina con un Esame di Stato e con il rilascio del Diploma.

Orario delle lezioni:

L’orario è ridotto rispetto a quello del diurno al fine di contenere le lezioni in un periodo della giornata compatibile con gli orari della maggior parte dei lavoratori. Naturalmente rispetto al corso diurno vengono sfoltite alcune materie non essenziali rispetto alla tipologia di utenza: ad esempio non c’è “educazione fisica”. Viceversa, sono presenti le materie di indirizzo e quelle fondamentali, necessarie per dare una base teorica a quelle di indirizzo (matematica) e per presentarsi adeguatamente all’esame di stato

Proseguimento degli Studi:

Tutte le Facoltà Universitarie, Percorsi biennali degli Istituti

Tecnici Superiori (ITS).

Le materie di Indirizzo

Le materie di indirizzo sono svolte con maggiore attenzione alla parte applicativa ed ai laboratori. Inoltre sarà possibile introdurre corsi anche monografici su indicazione delle aziende del territorio con cui la scuola è in contatto. Viene infatti previsto, dove se ne ravvisi l’utilità o la necessità di sostituire o introdurre anche argomenti di studio non previsti dal normale curricolo.

Sbocchi professionali:

L’indirizzo meccanico e meccatronico, sviluppando competenze che partono dalla meccanica tradizionale e, integrando questa con competenze di elettrotecnica, elettronica, informatica, raggiungono l’automazione, permette di toccare una quantità di ambiti che aprono al tecnico numerose opportunità professionali, dal disegno e progettazione meccanica alle lavorazioni, dalle conoscenze dei materiali ai sistemi automatici. Le possibilità lavorative sono numerose e riguardano tutte le realtà tecniche, dagli impiantisti ai motoristi alle lavorazioni su materiali, ecc. e si inserisce in tutte le aziende che lavorano nell’indotto delle attività produttive del comune di Venezia.

Attività e progetti: 

L’Istituto di Istruzione Superiore “Vendramin Corner” è attento a inserire e mantenere l’Istituto inserito una realtà territoriale costituita da Aziende private ed Enti pubblici mediante:

- Stage

- attività di alternanza scuola-lavoro oggi PTCO

- l’organizzazione di Corsi extrascolastici

Corso Motorista Abilitato

Corso Saldatori

Corso Frigoristi

Corso sulla sicurezza Reti e Telecomunicazioni

Corso di programmazione Java

Corso di programmazione SQL

L’istituto è inoltre Oracle Academy member e Cisco Academy

member e si sta accreditando come ente certificatore PEARSON VUE.

Materie di indirizzo ed Autonomia:

L’indirizzo prevede un curricolo che punta a competenze connesse all’ambito della meccanica integrata alla elettronica ed alle nuove tecnologie. In particolare tutto il settore della automazione e del controllo automatizzato delle macchine e degli impianti meccanici ha comportato la variazione del curricolo classico prevedendo la integrazione di materie afferenti la programmazione e le reti di calcolatori per tutto il percorso scolastico.

Informazioni e contatti: meccatronica-adulti@ptpvenezia.gov.it